Università

Allogio

Il campo studentesco  “Dimitrie Cantemir” ha iniziato la sua attività a partire con l’anno accademico 2002/2003, rispondendo alla necessità sempre più urgente di offrire agli studenti del nostro istituto un allogio che soddisfi gli attributi di utilità, ergonomia ed economia – nelle condizioni in cui sempre più studenti provengono da località e contee vicine.

 

  • Telefon: 0365401130
  • Indirizzo: Strada Progresului 2, Târgu Mureș
  • Posti:
    -170 per gli studenti rumeni
    -11 per il programma Erasmus
  • Camere con tre posti letto, con totale autonomia:
    – contatori acqua calda, acqua fredda, riscaldamento ed elettricità,
    – bagno privato, con lavabo, wc e doccia.
  • Internet gratuito e TV via cavo (RDS e RCS-DIGI TV)
  • Il Regolamento Interno stabilito e presentato, che è parte integrante del Contratto di Alloggio, deve essere rispettato.
  • Il servizio di vigilanza è permanente, l’accesso degli studenti al dormitorio è consentito in qualsiasi momento..
  • Lo studente ha a disposizione, oltre agli arredi specifici, condizioni microclimatiche ottimali nonché una dotazione che coniuga l’utile con il funzionale.
  • L’impianto di riscaldamento, realizzato da micro-caldaie, permette la regolazione a livello ambiente. Questo sistema, unitamente alla misurazione dei consumi di gas, acqua ed elettricità, consente allo studente l’autonomia e il controllo esatto dei consumi delle utenze, tutte misurazioni a livello di camera.
  • Ogni studente ha, a livello di stanza, sia la televisione via cavo che una connessione Internet permanente.

∗ Ogni studente dell’istituto “Dimitrie Cantemir” a Târgu Mureş ha il diritto di essere ospitato nel dormitorio dell’istituto.

Regolamento del campus

1.         Il regolamento interno del dormcampus  JUNIOR per studenti e alunni – di seguito denominato campus – include le norme di funzionamento del campus, le disposizioni specifiche di un dormitorio per studenti e alunni, nonché i loro diritti e doveri.

2.         Il regolamento interno costituisce parte integrante del contratto di alloggio, le disposizioni del regolamento costituiscono obblighi contrattuali.

3.         Il rispetto della normativa è obbligatorio sia per la gestione del dormitorio che per gli studenti e gli alunni alloggiati nel campus.

4.         All’interno del campus sono vietati la creazione e il funzionamento di eventuali formazioni politiche, lo svolgimento di propaganda politica e proselitismo religioso nonché qualsiasi attività che violi le norme morali e metta in pericolo la salute fisica e / o mentale di studenti e alunni;

5.         Se lo studente ospitato nel dormitorio non ha compiuto i 18 anni, l’accordo viene firmato da uno dei genitori o da chi ne fa le veci.

6.         Il termine di pagamento della tassa di soggiorno è il 15 del mese per il quale viene pagata l’imposta.

7.         Il termine di pagamento per i consumi delle utenze (acqua, calore, energia termica e calorica) è il 15 di ogni mese per il mese precedente.

8.         In caso di superamento dei termini di cui ai punti 6 e 7 si applicano penali di ritardo dello 0,25% al giorno fino al completo pagamento del debito.

Il mancato pagamento del debito fino al 30 del mese in cui era dovuto, comporta sia la risoluzione legale del contratto (a partire dalla prima data del mese successivo) senza alcun altro approccio o formalità e senza l’intervento del tribunale e recupero del debito.

9.         Gli studenti e gli alunni delle unità educative appartenenti all’Università / Scuola post-liceale “Dimitrie Cantemir” Târgu Mureş hanno la priorità nella distribuzione nel campus JUNIOR. All’interno del campus, possono essere ospitati anche studenti di altre istituzioni educative a Tîrgu Mureş, nei limite dei posti, sulla base della raccomandazione emessa dalla rispettiva istituzione e purché il contratto di alloggio sia concluso per un anno accademico.

10.       Le chiavi delle stanze sono custodite dal custode della casa, nel luogo appositamente predisposto a tale scopo.

11.       L’amministrazione del campus non fornisce piumini / coperte e biancheria da letto, che devono essere portati dalle persone che soggiornano nel campus.

1.         Gli inquilini hanno il diritto di ricevere visite da persone esterne alla Casa (inclusi agenti di vendita, fornitori di consegne a domicilio, ecc.) Solo con il consenso dei coinquilini. I visitatori accederanno alla sala solo accompagnati dalla persona visitata, previa identificazione.

2.         Durante la visita, la carta d’identità del visitatore resta al guardiano, che la registrerà nel registro dei visitatori.

3.         I visitatori hanno l’obbligo di lasciare l’abitazione entro e non oltre il 21:00, salvo questa regola, facendo solo i genitori o fratelli della persona visitata.

4.         Il danno materiale arrecato dai visitatori è a carico della persona che ha ricevuto i visitatori.

5.         Gli inquilini hanno il diritto di portare, per uso proprio o condiviso con i propri coinquilini, i seguenti elettrodomestici: televisione, radio, frigorifero e computer. In questo caso, anche la ripartizione dei consumi di energia elettrica sarà fatta allo stesso modo, i coinquilini che concordano diversamente regolando direttamente la questione.

6.         Gli inquilini hanno il diritto di utilizzare la rete televisiva via cavo alle condizioni previste nel contratto di alloggio.

7.         Gli inquilini hanno diritto, al termine della seconda sessione d’esame, a mantenere il posto per la sessione autunnale, a condizione che paghino, prima di lasciare il campus, la tassa di soggiorno corrispondente al rispettivo periodo e la garanzia.

8.         Gli inquilini hanno diritto a mantenere il posto alla fine di un anno accademico per l’anno accademico successivo, a condizione che, prima di lasciare il campus, concludano il contratto di alloggio e paghino la quota di alloggio per il primo mese (settembre) e la garanzia , a condizione che in precedenza non abbiano avuto illeciti disciplinari o causato danni materiali.

9.         L’amministrazione del campus prevede la pulizia di ogni camera due volte a settimana e le aree comuni vengono utilizzate quotidianamente.

1.         Rispettare esattamente le disposizioni del contratto di alloggio e quelle del regolamento interno.

2.         Utilizzare gli oggetti dall’inventario della stanza solo in base alla loro destinazione costruttiva e senza danneggiarli.

3.         Informare l’amministrazione del campus di qualsiasi malfunzionamento o funzionamento anomalo degli impianti o degli oggetti nella dotazione della camera.

4.         Mantenere pulite le stanze e le aree comuni.

5.         Utilizzare solo elettrodomestici standard, senza improvvisazioni che potrebbero causare incidenti.

6.         Rispettare la pace nella casa e intrattenere rapporti civili con i colleghi e gli altri coinquilini. Il programma obbligatorio di riposo è tra le 15 – 17 e le 22 – 06, e durante le sessioni d’esame e il resto del tempo.

7.         Gli inquilini hanno l’obbligo, con l’aiuto dell’amministrazione del campus, di prendere le misure necessarie per registrarsi nel libro immobiliare.

8.         Chiudere a chiavi le porte delle stanze e consegnare le chiavi  alla guardia di servizio, le chiavi della stanza vengono conservate nell’apposito pannello accanto alla guardia.

9.         Al momento di lasciare il campus (risoluzione del contratto), l’inquilino è tenuto a consegnare all’amministratore l’inventario per il quale ha firmato la ricevuta alla conclusione del contratto di alloggio, la chiave della camera e l’armadio nonché il documento di identità dell’inquilino il dormitorio.

10.       All’uscita dal campus (risoluzione del contratto)  gli inquilini sono tenuti a pagare tutti gli arretrati di pagamento relativi alla tassa di soggiorno e ai consumi delle utenze.

11.       Gli inquilini hanno l’obbligo e l’interesse di utilizzare le utenze con un senso di economia:

•          Regolare correttamente la temperatura, spegnere le luci e controllare che i rubinetti dell’acqua calda e fredda siano chiusi;

•          Monitorare costantemente il corretto funzionamento dell’impianto sanitario e l’assenza di perdite di acqua calda o fredda;

1.         È severamente vietato consumare o vendere sostanze allucinogene all’interno dell’ campus, l’amministrazione ha il diritto e l’obbligo legale di avvisare le forze dell’ordine competenti nel caso in cui vi siano indicazioni di tali atti.

2.         È vietata l’introduzione e il consumo di bevande alcoliche in casa.

3.         Le feste sono vietate.

4.         È consentito fumare nel campus solo in luoghi appositamente progettati per questo scopo.

5.         È vietato cucinare e conservare alimenti deperibili nelle stanze.

6.         È severamente vietato gettare oggetti, imballaggi, cisterne, ecc. sulle finestre delle stanze e dei corridoi, arrampicandole, chinandosi sul davanzale della finestra o parlando con i passanti per strada.

7.         È severamente vietato fare copie delle chiavi della camera.

8.         È severamente vietato agli inquilini qualsiasi manifestazione che danneggi il campus e, implicitamente, le unità educative frequentate

1.         In caso di particolari atti di indisciplina, il guardiano del campus avviserà immediatamente,  telefonicamente, l’amministratore di casa e, con il suo consenso, le forze dell’ordine.

2.         In caso di mancato rispetto delle disposizioni del contratto di alloggio e di quelle del presente regolamento, ai sensi dell’articolo 16 del contratto di alloggio, l’amministrazione del campus ha facoltà di proporre la risoluzione del contratto di alloggio.

3.         Prima della risoluzione, l’amministrazione del campus sottoporrà al responsabile dell’attività didattica (Presidente dell’Università) copia delle dichiarazioni riguardanti il caso, inclusa la relazione amministrativa, che comporterà esplicitamente i  scostamenti dalle disposizioni del contratto di alloggio e / o l’ordine interno, richiedendo il punto di vista entro 5 giorni lavorativi.

4.         La risoluzione del contratto di alloggio ha effetto solo dopo l’espletamento delle fasi di cui ai punti 3, a partire dalla data specificata nella decisione di risoluzione, senza rimborso di alcuna somma di denaro.

5.         Lo studente o allievo escluso dal campus per mancato rispetto di quanto previsto dalla convenzione di alloggio o da quelle del regolamento interno non sarà mai accolto e non potrà accedere al campus in qualità di visitatore.


OFFERTA ACCADEMICA    ›

 Ammisione 2022 – 2023  »

 

L’Università “Dimitrie Cantemir” di Târgu-Mureș è istituzionalmente accreditata dal Parlamento rumeno e periodicamente valutata da AHPGS, un valutatore tedesco della qualità dell’istruzione superiore.

Se vuoi laurearti in medicina, giurisprudenza, economia, psicologia o geografia del turismo ti aspettiamo da noi!