Strategie, Programmi e Progetti

PROGRAMMI

 

Programma Junior Achievement Romania

I concorsi JA sono i più grandi concorsi europei di imprenditorialità, rivolti ai giovani che vogliono sviluppare un concetto di impresa – il concorso JA Business Plan Challenge 2019 – per poi testarlo sul mercato avviando e gestendo un’attività pilota o start-up, insieme a i loro amici e colleghi – il concorso JA Company of the Year 2019.

I concorsi si sono svolti tra novembre 2018 e maggio 2019. Il concorso Compagnia dell’anno è inserito nel Calendario dei concorsi scolastici internazionali, nazionali e regionali 2019 (OMEN 3016 / 09.01.2019, allegato 5, posizione 128). Alla sezione Studenti sono stati invitati ad iscriversi delle squadre di 2-6 studenti (19-30 anni il 1 agosto 2019), iscritti nell’anno accademico 2018-2019 in un istituto di istruzione pubblica o privata accreditato in Romania. A livello RO 45 squadre si sono qualificate, di cui 2 squadre erano dell’UDC:

– MaLiMa Team – Studenti: Mureşan Andreea, anno II di giurisprudenza, Cojocariu Lăcrămioara, anno II di legge e Murgu Andrei, studente al master presso la Facoltà di giurisprudenza.
– BioFruct Team – Studenti: Crina Gabriela Moldovan e Precup Diana-Master, Facoltá di Scienze Economiche, studenti al master Gestione Finanziaria delle Imprese, anno I – Qualifica allo stage nazionale.

Cosa sono le Imprese Simulate?

Si tratta di un metodo di apprendimento interattivo che mira a sviluppare lo spirito imprenditoriale, attraverso l’integrazione e l’applicazione interdisciplinare delle conoscenze che forniscono le condizioni per l’approfondimento pratico delle competenze acquisite dagli studenti di formazione professionale. Lo scopo di questo metodo di insegnamento è sviluppare le capacità imprenditoriali degli studenti, simulando i processi e le attività che si svolgono in un’azienda reale e le sue relazioni con altre aziende e istituzioni.

L’impresa simulata facilita l’apprendimento e lo sviluppo delle necessarie conoscenze economiche e giuridiche in un’impresa reale, formando abilità e competenze che possono essere applicate in tutti i campi economici e in tutte le posizioni all’interno di un’impresa.

L’implementazione del concetto di “impresa simulata” mira a creare il modello di imprenditore dinamico, in grado di sviluppare un nuovo processo produttivo, di portare sul mercato un nuovo prodotto o servizio o di scoprire un nuovo percorso di distribuzione.

 

Risultati aspettati

Aumentare il grado di inserimento nel mercato del lavoro dei laureati;

Ridurre il periodo di adattamento al lavoro;

Migliore l’adattabilità al cambio di lavoro;

Conoscenza dei processi specifici dell’azienda;

Flessibilità